Aggiusta anche le tue scarpe…non solo quelle degli altri!

Sei presissima dal chiamare, chiedere preventivi, andare a destra ed a sinistra per i fornitori come una trottola, che…non ci vedi più dalla fame!!! Ti lascio prenderti una Fiesta così torni in qua e ti leggi questo post!!!

Ricordo una frase che mi diceva mamma: “Non fare come il calzolaio che sapientemente aggiusta tutte le scarpe dei suoi clienti, ma lui per primo va in giro con le suole bucate”. Per quale motivo dovresti ritrovarti anche tu a dividerti in ventordici mila persone per stare dietro a tutto ed a tutti, quando tu, a differenza del calzolaio che lo fa di lavoro, potresti goderti il potere di prendere solo decisioni e delegare? Ti troveresti a fare minuziosamente la tua parte nell’organizzazione del tuo matrimonio, però dal piedistallo più alto: quello decisionale. Le responsabilità sono maggiori ok.

Il matrimonio è tuo quindi per forza dovrai scegliere quarantordici volte questo sì e quello no!!

Però non rischierai di ritrovarti come il calzolaio con le suole bucate. Mi spiego. Non ti ritroverai con l’acqua alla gola, millordici persone a cui dedicare il tuo tempo ed energie, dimenticandoti di te stessa!! Avanti diciamolo una volta per tutte! Vuoi arrivare già stressata alle nozze? Presumo proprio di no!

Allora fai come il calzolaio che intelligentemente ha assunto un apprendista che lo aiutasse nel lavoro, ma gli aggiustasse anche le sue di suole!!Così da essere professionale sia lavorativamente, sia esteticamente.

Non avere pura di delegare ad altri un lavoro ed uno stress che ti puoi risparmiare!

Sogna sempre

Paola

Lascia un commento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...